Le 4 mete perfette per gli appassionati di arte moderna e contemporanea

143
mete arte

Sono molti i luoghi nel mondo in cui è possibile conoscere l’arte moderna e contemporanea. Per esempio esistono le gallerie o le fiere, che sono frequentate proprio dagli appassionati di questo genere di arte. Ma di certo, oltre alle gallerie e alle fiere, non bisogna trascurare le importanti opportunità date dai musei. Il museo rappresenta la via preferenziale, per poter approcciarsi all’arte, anche a quella contemporanea. Infatti il museo, rispetto ad altri luoghi di cultura, mette a disposizione anche un tipo di percorso didattico e accessibile, creando delle atmosfere capaci di dare un’esperienza emozionale davvero importante. In giro per il mondo esistono dei musei di arte moderna e contemporanea davvero incredibilmente belli. Scopriamone di più.

I musei di Naoshima

Forse non tutti conoscono l’isola di Naoshima, per questo ti vogliamo rimandare ad un articolo su tutti i musei che puoi visitare sull’isola di Naoshima. Si tratta di un’isola del Giappone, che è stata convertita totalmente in un centro artistico e culturale.

Qua puoi visitare davvero dei luoghi che racchiudono opere d’arte eccezionali. Basti pensare al museo d’arte Chichu Art Museum, che colpisce soprattutto anche dal punto di vista architettonico come edificio. All’interno ci sono opere di Monet, Turrell e molti altri artisti importanti e conosciuti.

Altro museo molto interessante da visitare nell’isola di Naoshima è il Lee Ufan Museum, che è stato aperto in occasione della Triennale del 2010. Ricordiamo anche il Fukutake House Art Museum, all’interno del quale puoi trovare diverse opere di artisti asiatici.

I musei Guggenheim a Venezia, New York e Bilbao

Molto particolari e suggestivi anche i musei Guggenheim che possiamo ritrovare a Venezia, a New York e a Bilbao. Questi musei sono capaci di unire arte e architettura. Si tratta in particolare di arte moderna e di progetti architettonici imponenti.

A Venezia è davvero imperdibile il Peggy Guggenheim Collection, ispirato ad una mecenate molto importante tra gli intenditori e che oggi ospita capolavori del cubismo, del futurismo e dell’espressionismo di origine americana.

A New York il Solomon R. Guggenheim Museum ha sede in un’opera architettonica tra le più importanti del Novecento. Qui si possono ammirare le opere di grandi esponenti della pittura internazionale, tra cui Degas, Cézanne, Manet, Miró, Picass e Renoir.

A Bilbao il Museo Guggenheim si può definire come molto scenografico. Qui puoi trovare molte opere di artisti baschi e spagnoli contemporanei.

Il MoMA di New York

Al MoMA di New York ci sono opere molto famose, come per esempio tra tutte possiamo ricordare la Notte Stellata di Van Gogh. Troviamo anche opere di Kandinsky, di Pablo Picasso. Di quest’ultimo artista per esempio possiamo ammirare in questo museo le opere come Ragazzo che conduce un cavallo, Chitarra, Natura morta verde, I tre musici.

Claude Monet invece propone sempre al MoMA di New York Il ponte giapponese. E poi ancora opere di Chagall, Salvador Dali, Umberto Boccioni.

Di quest’ultimo possiamo ricordare in particolare l’opera che ha come titolo Forme uniche di continuità nello spazio del 1913.

Nel museo si possono trovare anche delle pellicole storiche, come per esempio il capolavoro di Alfred Hitchcock La donna che visse due volte. Inoltre sono disponibili delle fotografie d’arte.