In vacanza a Livigno, cosa fare e dove andare

204
Livigno

Livigno è senza dubbio un’ottima meta per una vacanza, questo vale in estate come in inverno, vale per una vacanza lunga o solo per un fine settimana. Si tratta di un’ottima destinazione per la sua bellezza paesaggistica, ma anche per la notevole ricchezza e varietà di possibili cose da fare e vedere.

Le attività che si possono svolgere a Livigno sono numerose e in grado di intercettare le più diverse esigenze e preferenze, sia in estate che in inverno.

Le strutture alberghiere della zona sono numerose e molto moderne, curate e accoglienti, sono dotate di tutti i comfort considerati oggi assolutamente necessari, in alternativa c’è anche un’ampia scelta di appartamenti a Livigno per uso turistico, che potranno garantire un soggiorno decisamente piacevole e un’esperienza memorabile.

Anche ristoranti e locali in genere sono numerosi e hanno un’offerta ampia e diversificata. Nel giro di pochi metri spesso si avranno numerose opzioni e annoiarsi, anche nel caso di una vacanza piuttosto lunga, sarà quindi praticamente impossibile, anche per i viaggiatori più esigenti e curiosi.

Livigno non a caso è anche meta amata dai cosiddetti turisti enogastronomici, i menù dei suoi ristoranti infatti presentano sempre numerose specialità tipiche del territorio, come preparazioni a base di selvaggina e pregiati funghi.

Per chi pensasse più alla cultura che allo stomaco, c’è poi un’ampia programmazione di eventi, come spettacoli e attività, pensate sia per gli adulti che per i più piccoli, a confermare come questa meta sia adatta alla famiglia.

Per gli appassionati della vita e delle attività sportive all’aria aperta ci sarà poi la possibilità di noleggiare le più varie attrezzature, come biciclette o canoe, per vivere splendide esperienze e vere e proprie avventure.

Perché scegliere Livigno come meta turistica

Se le motivazioni fin qui elencate non bastassero, vediamo in modo un po’ più approfondito come mai Livigno è una meta turistica così nota e apprezzata.

Questo comune dopo Sestriere è tra i più noti tra quelli italiani di montagna e una ragione senza dubbio c’è. Vanta la maggiore estensione tra i comuni d’alta quota abitati tutto l’anno in Lombardia, ed è un’area extradoganale, il comune è infatti compreso nella Comunità montana dell’Alta Valtellina. Oltre ad essere conosciuto come una delle più prestigiose mete turistiche invernali, negli anni s’è ritagliato un crescente spazio anche come destinazione estiva, un luogo perfetto per fare passeggiate o attività sportive all’aperto, ma anche per dedicarsi allo shopping e tanto altro.

Fare acquisti a Livigno è sostanzialmente diventata una moda, anche grazie, inutile negarlo, ai prezzi competitivi, in particolar modo per alcune categorie di prodotti, molto popolari, tra i quali rientrano alcolici, tabacchi, abbigliamento e apparecchi e gadget tecnologici.

Gran parte dei negozi si distribuiscono nella via principale di Livigno, dove ampio spazio è dato anche a prodotti di artigianato locale, molto belli e interessanti, in gran parte realizzati in legno.

Per chi volesse approfondire tradizioni e storia del luogo, una visita al Museo Mus di Livigno e Trepalle sarà d’obbligo. In questo luogo suggestivo si potrà viaggiare nel tempo attraverso una racconta di antichi oggetti e attrezzi.

Se dopo un po’ di sport, shopping e senza essersi dimenticati anche una pausa all’insegna della cultura, si avrà voglia di divertirsi, far festa e socializzare, anche su questo fronte Livigno non deluderà di certo. Trovare in alta quota una zona altrettanto movimentata sia di giorno che di notte non è facile, questa meta è perfetta anche per i più festaioli.