Evitare i furti nel periodo di vacanza con un allarme casa

122
allarme casa

Un periodo di vacanza fuori casa è sicuramente quello che ci vuole per staccare un po’ la spina dalla quotidianità e dalle attività che svolgiamo regolarmente. È sempre importante però trascorrere questo periodo con una certa tranquillità, sapendo che tutto ciò che abbiamo lasciato in casa possa essere completamente al sicuro. È bene tenere a mente il fatto che spesso i periodi di vacanze sono quelli caratterizzati da un elevato numero di furti nelle abitazioni. Per questo è sempre fondamentale tenere in considerazione alcune regole che possano favorire la sicurezza in casa quando non siamo presenti, a partire dall’installazione di un allarme casa. Vediamo tutti i dettagli su questo argomento.

Perché scegliere un allarme casa

Un allarme casa è senza dubbio un impianto che può funzionare da deterrente per eventuali malintenzionati che vogliono accedere alla nostra abitazione. Spesso non è essenziale mettere in vista una sirena per scoraggiare chi ha delle cattive intenzioni. A volte si tende a sottovalutare il problema, ad esempio posizionando una sirena finta, ma questo sistema spesso non basta a scoraggiare chi vuole introdursi nell’edificio.

Bisogna infatti ricordare che spesso i ladri sanno riconoscere in modo molto preciso degli strumenti finti rispetto a quelli che compongono realmente un sistema di antifurto per la casa. Per questo è fondamentale correre ai ripari, installando un impianto di allarme specifico.

Ricordiamo anche che a volte può non essere sufficiente un antifurto perimetrale interno che faccia scattare un allarme quando vengono aperte le porte, perché i malintenzionati che si introducono in un’abitazione spesso accedono dalle finestre, danneggiandole per aprirle. In questo caso quindi sarebbe sempre opportuno avere a disposizione un impianto volumetrico, capace di monitorare il movimento che potrebbe essere effettuato all’interno degli ambienti di un edificio. In questa maniera sapremo sempre cosa succede all’interno dell’abitazione.

I kit antifurto personalizzati

Se vuoi saperne di più sull’allarme da installare in casa ti possiamo consigliare di rivolgerti ai kit antifurto di CasaSicura. Si tratta di prodotti pronti all’uso, che sono preconfigurati e completi di tutti gli accessori che possono essere utili per la sicurezza della casa.

In questo modo, scegliendo questi prodotti, avrai a disposizione dei kit molto utili e personalizzati. Sono dei veri e propri sistemi di allarme che avvisano nel momento in cui rilevano degli eventi sospetti, con dei comodi messaggi attraverso un’app per smartphone, ma anche via SMS oppure con chiamate vocali.

All’interno di questi kit trovi dei prodotti che funzionano “via radio” e non dovrai avere a disposizione delle specifiche conoscenze tecniche per effettuare l’installazione. Inoltre sono degli strumenti molto interessanti perché possono essere posizionati senza particolari predisposizioni o senza effettuare lavori di muratura in casa.

È opportuno ricordare comunque che questi kit possono prevedere anche dei sensori e degli accessori che funzionano con i fili, quindi possono essere impiegati anche per realizzare degli impianti filari oppure degli impianti misti. Il tutto all’insegna di una grande personalizzazione degli strumenti antifurto.

Ci riferiamo per esempio al kit SIQURA GSM, a quello WEB e a quello WiFi. È possibile collegare quindi il sistema alla linea telefonica di casa, utilizzare la rete cellulare attraverso la comoda SIM inclusa, ma anche sfruttare la rete internet, sia con l’apposito cavo di rete LAN che con la modalità senza fili integrata. In tutti i casi si tratta di kit antifurto che sono compatibili con diversi sistemi, come Google Home, Alexa e IFTTT.