Ecco i buoni motivi per fare una vacanza studio a San Diego

51
San Diego

È la seconda città della California (ha dovuto sottostare solo a Los Angeles) ed è una realtà ricca di opportunità. La prima cosa piacevole è la sua posizione, sopra al confine con il Messico e circondata dall’Oceano Pacifico, ideale per offrirle un clima mite e ideale sia in estate che in inverno.

San Diego non solo è un’ottima opzione per il turismo americano, ma è anche amata per le sue chilometriche spiagge, le coste affascinanti strutturate per gli appassionati di surf e sport acquatici. Oltre che per i suoi divertimenti diurni e notturni e per lo studio! Sì, San Diego ha un’offerta formativa davvero interessante e da considerare per tutti gli studenti che hanno voglia di concedersi un periodo di vacanza studio. Scopriamo i motivi!

L’università di San Diego

Parliamo di una delle più antiche università della Regione, che ha spesso accolto migliaia di studenti italiani per un viaggio studio. La San Diego University si impegna a onorare il valore e la dignità dei suoi studenti, offrendo un ambiente accogliente e inclusivo. I suoi programmi vogliono valorizzare il patrimonio culturale, le esperienze delle persone e le loro identità. Il campus, che viene suggerito da uno dei più interessanti tour operator d’Italia, Trinity Viaggi Studio, offre anche delle zone di comfort e relax, con campi da calcio e da tennis, compresa una piscina all’aperto e un campo da pallavolo. Pensa che San Diego, secondo diversi sondaggi effettuati, è una delle città più sicure d’America, oltre a essere nella parte alta della classifica dei luoghi più interessanti per i suoi programmi formativi.

Cosa serve per studiare a San Diego?

Tutti i giovani studenti che si preparano a vivere un periodo di studio negli USA sono colti da una lunga serie di curiosità. Ma quella che salta alla mente per prima è la seguente: “devo avere certificati di lingua inglese per studiare lì?”. Ogni realtà ha le sue regole, ecco perché è bene sempre fare riferimento ai servizi di assistenza offerti dalle strutture formative. È ideale contattare l’università per capire quando è necessario presentare un certificato di lingua. Ovviamente i corsi sono in inglese, quindi è importante anche per ogni studente avere una buona conoscenza di base prima di partire. Altrimenti sarà davvero difficile riuscire a comprendere i corsi che si seguono.

Ci sono Università nel Paese che offrono anche dei corsi internazionali e programmi di studio per accogliere gli studenti internazionali e verificare così il livello di inglese.

Per i certificati invece bisognerà fare affidamento allo IELTS (International English Language Testing System) e il TOEFL (Test of English as a Foreign Language).

Considerazioni finali

Un altro fattore importante da considerare quando si sceglie San Diego come meta per i propri studi sono i costi da sostenere per vivere là. E qui arriva una grande sorpresa. A differenza di molte altre città americane, San Diego è infatti una di quelle che, a parte le tasse universitarie che non consideriamo all’interno della spesa, ha un costo della vita decisamente abbordabile. L’alloggio, il cibo e la vita sociale sono perfettamente in linea con lo stile di molte città italiane. Non a caso, San Diego è considerata la 137° su 567 città a livello globale per il costo della vita.

Sembra quindi che non manchi nulla: studiare qui, a livello di gestione delle spese, sarà come iscriversi in una delle tante università italiane, con la differenza che ogni studente potrà vivere un’esperienza unica e fatta di scambi culturali che sapranno arricchirlo sotto molti aspetti.